Salumificio Costantini Villa Bizzarri Torano Nuovo  (TE)

“La nostra terra, le nostre radici!”

L’area che si estende tra Marche ed Abruzzo, è ricca di meraviglie naturali che vanno dalle Montagne al mare passando per un incantevole paesaggio collinare. Circa i 2/3 di questa area sono occupati dalle montagne degli Appennini; questa catena montuosa, che rappresenta la “spina dorsale”, raggiunge in Abruzzo la massima elevazione: il Corno Grande, nel massiccio del Gran Sasso, è la vetta più alta (2914m) mentre il Monte Amaro, situato nel massiccio della Majella, è la seconda (2795m).

A ridosso delle montagne troviamo la fascia collinare interna, che ospita centinaia di Comuni e Borghi di origine Medievale, che declina dolcemente verso il litorale Adriatico, dove sono presenti le città costiere che si estendono, senza soluzione di continuità da Nord a Sud.

Beautiful landscape with Gran Sasso d'Italia peak at Campo Imperatore plateau in the Apennine Mountains, Abruzzo, Italy
236497

Spiagge sabbiose e mare

Il litorale adriatico compreso tra Marche ed Abruzzo si caratterizza per la presenza di numerose spiagge sabbiose dove si sono sviluppati alcuni dei più conosciuti centri di residenza estivi tra cui: Grottammare, San Benedetto del Tronto, Porto d’Ascoli, Martinsicuro, Alba Adriatica, Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Pineto, Silvi Marina, Montesilvano e Pescara. Queste spiagge, modernamente attrezzate con stabilimenti balneari, hotel e servizi di ogni tipo sono da sempre meta di turismo e rendono quest’area una delle più apprezzate da chi vuole coniugare la bellezza naturale con il divertimento e il relax.

Gli Antichi Borghi e La Civitella

A circa 600 metri s.l.m. si erge una delle roccaforti più note di quello che fu il Regno delle Due Sicilie: la Fortezza di Civitella del Tronto. Con un’estensione di 25.000 mq, il sito è principalmente ricordato per essere stato l’ultimo baluardo Borbonico che si arrese ai Piemontesi il 20 marzo 1861, tre giorni dopo l’incoronazione del Re d’Italia Vittorio Emanuele II.

Suggestivi e ricchi di Storia anche i borghi di Torano Nuovo, Montepagano, Montorio al Vomano, Castelli (la famosa città delle Ceramiche) e nelle marche la città di Ascoli Piceno, che ospita una delle Piazze più belle d’Italia.

SONY DSC
camoscio appenninico (Rupicapra pyrenaica ornata)

L’Area che si trova tra Marche e Abruzzo è tutta da scoprire dal punto di vista turistico, grazie alla sua natura incontaminata, alla sua storia, alla bellezza dei suoi borghi e all’unicità del suo territorio che racchiude in pochi chilometri “mare e monti”.

La provincia di Teramo, che ospita il Salumificio Costantini, e la provincia di Ascoli Piceno con la quale confina, sono ricche di itinerari turistici…